Radio Avana Cuba

Una voce amica che percorre il mondo

  • Español
  • English
  • Português
  • Esperanto
  • العربية
  • Français
  • Italiano
  • Seguici su
  • Radio Habana Cuba en Facebook
  • Radio Habana Cuba en Twitter
  • Radio Habana Cuba en Youtube
  • Canal RSS principal
  • Inviare messaggio

Il carbone vegetale cubano conta su una buona domanda in Europa

Immagine d'archivio.

Immagine d'archivio.

Il carbone vegetale prodotto in forma artigianale nella provincia cubana di Ciego de Ávila, al centro del paese, conta oggi su una grande domanda sui mercati europei per le sue eccellenti caratteristiche e per la sua qualità.

Florentino Delgado, Direttore di commercializzazione del Ministero dell'Agricoltura nella regione, ha precisato che il 90 per cento del carbone si ottiene dalla legna del marabù, e tra le sue proprietà si segnalano una maggiore produzione di calore e una fiamma azzurra senza fumo e senza cenere.

Il direttore ha dichiarato che quest'anno il territorio avilegno esporterà circa 28 mila tonnellate di carbone, volume che supera quello delle esportazioni dell'anno passato, ed ha inoltre fatto presente che sono Italia, Spagna e Francia le principali nazioni che domandano e consumano questa fonte di energia prodotta a Ciego de Ávila.

La produzione di carbone vegetale è un'alternativa su cui il paese può contare nella ricerca di fonti di energia alternative che non danneggino il medioambiente, oltre al fatto di utilizzare il marabù, pianta che abbonda sul territorio cubano.

Pubblicato da Enrica Matricoti
Commenti
Lascia un commento
Registrazione del numero di Utenti

3092289

  • Massimo: 19729
  • Ieri: 4027
  • Oggi: 2244
  • In Linea: 215
  • Totale: 3092289